Nuova edizione - N° 326 del 2 dicembre 2019
I ritardi nell'innovazione della Sanità

In Italia, l'utilizzo dei servizi digitali per la Sanità è inferiore alla media europea. Ad esempio: il Fascicolo Sanitario Elettronico-FSE (ndr: "comunicatori e comunicazione" ne ha recentemente parlato) è stato attivato solo da 2 cittadini su 10 e sono solamente 12 le Regioni che hanno finora lavorato all'interoperabilità degli FSE; o come la diffusione dell'ebooking e dell'eprescription che risultano pari al 10% e al 9,2%, rispetto a una media europea del 19,7% e del 38,5%.

Le difficoltà di accesso alle nuove tecnologie e i ritardi nella digitalizzazione del sistema sanitario sono le principali barriere verso l'innovazione tecnologica, "minacce" individuate e presentate nel XIV Rapporto Merifiano Sanità, realizzato da The European House di Ambrosetti.




Iscriviti a Comunicatori e Comunicazione »

 Contatti »

 per migliorare »

Ricerche
Parola Chiave

Categoria


Le ultime uscite
[20.01.2020] - N° 331 »
[14.01.2020] - N° 330 »
[07.01.2020] - N° 329 »
[16.12.2019] - N° 328 »
[09.12.2019] - N° 327 »
[02.12.2019] - N° 326 »
[25.11.2019] - N° 325 »
[18.11.2019] - N° 324 »
[11.11.2019] - N° 323 »
[04.11.2019] - N° 322 »


Visita il sito di "Comunicazione Pubblica"







Copyrights © 2020 Comunicatori & Comunicazione .::. Powered by AnthericaMail